Happy birthday, DS!

Sono passati più di 6 anni da quando Carlo ci ha lasciato, eppure il gruppo che si stringe attorno al suo ricordo non molla. E così, nonostante il caldo feroce, la giornata feriale e i mille impegni, il giorno del compleanno del DS c’è scappata una pedalata all’alberello di Sirmiano, l’abete che Claus gli ha dedicato. Grazie ai social (Strava, soprattutto) la fama dell’abete Carletto si sta allargando, e chissà che un giorno quello spiazzo sterrato poco oltre la strada che sale a Sant’Apollonia non possa diventare meta abituale per i cicloamatori della zona. “Andiamo da Carletto” potrebbe diventare un classico in un prossimo futuro. Sarebbe un bel modo per onorare la sua memoria…

Chiariamolo subito: questa scalata a Sant’Apollonia può essere considerata a tutti gli effetti una prova del Trofeo Bonatti, perché ci sono tutti gli ingredienti: la voglia di ridere, di stare insieme, gli sfottò, ma anche quel sano agonismo in salita che da sempre caratterizza i nostri incontri. E visto che di prova del Trofeo Bonatti si tratta, tenterò di immedesimarmi nel nostro caro DS e di stilare la classifica come avrebbe fatto lui. Dopotutto Carletto sul traguardo c’era… non in carne ed ossa, ma in rami ed aghi (!) e ha assistito all’arrivo di tutti noi! Non ho la sua fantasia e la sua ironia, ma avevo imparato a interpretare i suoi umori e spero di poter dare un’idea di cosa era il trofeo Bonatti a chi ne ha soltanto sentito parlare.

Ecco dunque giudizi e punteggi del nostro Carletto…
Vincitore di giornata: Walter Beh, come ho già detto tante volte, il primo è quello che… taglia il traguardo davanti a tutti! E io Walter l’ho visto arrivare addirittura in solitaria! Noto anche che è salito con una MTB con i copertoni larghi, e che ha voluto proseguire per un altro po’, fin dove ha potuto. Questo nobilita il suo primo posto. Bravo! 20 punti.
Marwin Hai stile, ragazzo! Ti ho visto arrivare agile e sciolto nonostante la durezza della salita. Mi sarebbe piaciuto vedere come te la saresti cavata sul Fittanze negli anni d’oro del trofeo, a confronto con i big di allora. Sono sicuro che avresti dato del filo da torcere a tutti. Elegante. 18 punti.
Fabio Ehi, ma io ti ricordo una moto in pianura! Ti ho visto arrivare sul tratto sterrato abbastanza disinvolto, sembrava che ne avessi per fare altri 10 km in su. La sorpresa di giornata. 15 punti anche a te, 10 per la prestazione e 5 per la generosità che sempre dimostri.
Cesare Lo sai bene che sei sempre stato uno dei miei pupilli, e che da te pretendevo qualcosa in più. Per questo con te a volte sono stato un po’ severo. Come nell’occasione in cui ti diedi dello “svogliato”, mi sa che te lo ricordi ancora ;-) Oggi voglio almeno in parte ripagarti con 15 bei punti. Inossidabile.
Marco. Negli ultimi anni il tuo scatto iniziale serviva solo a metterti fuori gioco da solo. Oggi no, oggi hai tenuto botta e ti sei fatto recuperare solo da Marwin. Caparbio. 13 punti.
Andreas Sei il passista che ho sognato per tanto tempo. Con te avremmo fatto sfracelli sulla pista di Cles, sono sicuro che avresti battuto facilmente il record dell’ora del trofeo e avresti trascinato gli altri nella prova di gruppo con delle trenate da paura. Ma vedo che anche in salita te la cavi niente male e ti ho trovato molto simpatico, giusto per il trofeo. Potente. 12 punti.
Stefano Ti ricordavo un po’ più magro qualche Mendola fa ;-) Mi dicono che causa mille impegni hai un po’ mollato, eppure sei sempre qui a battagliare con i migliori. Un duraccio che oltretutto tiene sempre alto il morale della truppa. Con qualche allenamento in più potrai facilmente riprenderti il posto che ti spetta. 12 punti.
Andrea Ti ho visto arrivare con il sorriso, come sempre. So che sei un ciclista tecnologico, con te nulla è lasciato al caso e l’obbiettivo lo raggiungi sempre. Mi chiedo però cosa sarebbe successo se un giorno, durante una delle prove a cui hai partecipato, avessi spento tutti gli strumenti e fossi salito a sensazioni. Io penso che avremmo avuto delle sorprese. Il mio Fondriest. 12 punti.
Erwin Sei salito in bici elettrica, ma qualcuno mi ha detto che l’hai tenuta al minimo. Bravo, apprezzo la volontà di farcela senza troppi aiuti. Orgoglioso e spesso presente con la sua simpatia anche ai bei tempi andati. 10 punti.
Claus Devo essere sincero, la tua gag di accettare un passaggio in moto mi ha fatto ridere a crepa…corteccia, sicuramente una delle scene più divertenti di tutta la storia del trofeo! Ma sei arrivato senza bici! Dovrei darti una penalizzazione di quelle pesanti, ma ti salverò perché era il giorno del mio compleanno e perché questa giornata è nata anche grazie a te. Anima del gruppo, soprattutto davanti a una bella birra ;-) 7 punti.

SPECIAL GUEST
Paolo ricordo ancora il modo in cui sei entrato nel trofeo, in quel lontano 2008. Un vulcano di idee, provocazioni, macchinazioni, che talvolta ci hanno fatto deragliare. Come quella volta che ci facesti finire in mezzo alla neve, a metà Monte Grappa. Ma ci sei sempre, in un modo o nell’altro, anche senza partecipare da ciclista, come oggi. E quelle poche volte che non ci sei la mancanza si sente, eccome. Insostituibile. 20 punti.

Ora sarà la Mendola di Natale a definire la classifica finale!

Ecco dunque la classifica parziale:

-Walter e Paolo 20 punti
-Marwin 18 punti
-Fabio e Cesare 15 punti
-Marco 13 punti
-Andreas, Stefano e Andrea 12 punti
-Erwin 10 punti
-Claus 7 punti

LA FOTOCRONACA DELLA GIORNATA

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. Paolo ha detto:

    Urca! questa è bella, si vince anche senza pedalare :in_bici:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-) 
:testone: 
:sborone: 
:linguaccia: 
:censored: 
:winner: 
:sarcasmo: 
:amici: 
:bevuto: 
:brindisi: 
:bravo: 
:dance: 
:dentistretti: 
:diavoletto: 
:festa: 
:fiori: 
:imbarazzo: 
:impaurito: 
:paura: 
:in_bici: 
:pugno: 
:rabbia: